Jeff Loebbaka

Jeff Loebbaka

Executive Vice President, Global Sales

Jeff Loebbaka è Executive Vice President, Global Sales presso Poly. In questo ruolo, Loebbaka definisce i principali obiettivi di vendita e fornisce una guida strategica per il successo, tra cui lo sviluppo e l'implementazione di programmi go-to-market globali. Inoltre, Loebbaka guida i team di vendita nel favorire l'interazione con clienti e partner, al fine di progettare e implementare le migliori soluzioni di comunicazione per soddisfare le loro esigenze sia dentro che fuori dal luogo di lavoro.

Loebbaka è entrato a far parte di Poly nel 2017 come Senior Vice President, Global Sales. Ha più di 25 anni di esperienza di leadership nel settore delle vendite, del marketing e dell'assistenza clienti. Prima di entrare a far parte di Poly, Loebbaka è stato Chief Commercial Officer presso Spruce Finance, Inc., dove ha supervisionato i team delle vendite, del marketing, dei prodotti e dello sviluppo aziendale, responsabili dell'adozione e della crescita della piattaforma e dei prodotti di Spruce.

Prima di Spruce Finance, Loebbaka è stato Senior Vice President, Global Sales, Marketing and Service presso Enphase Energy. Nonostante ciò, ha aumentato la quota aziendale dei mercati residenziali e commerciali degli Stati Uniti dal 15 al 40%, ha aumentato i ricavi da 20 milioni di dollari a 345 milioni di dollari in soli cinque anni e ha svolto un ruolo chiave nell'IPO 2012 dell'azienda.

Loebbaka ha anche ricoperto diversi ruoli dirigenziali senior per vendite e marketing presso Seagate, tra cui Senior Vice President per Europa, Medio Oriente e Africa e Senior Vice President per le vendite di canale globali e il marketing aziendale. Loebbaka ha inoltre ricoperto ruoli di GM e altri ruoli senior per la gestione delle vendite e del marketing presso Adaptec, Brunswick e Apple Computer.

Loebbaka ha conseguito un Bachelor of Science in ingegneria meccanica presso la University of Illinois a Urbana-Champaign e un Master of Business Administration presso la Kellogg School of Management della Northwestern University.

Foto di Jeff Loebbaka